Un dolcetto per il Bianconiglio: la panna cotta con pistacchi e cioccolato bianco.

«È tardi! È tardi! È tardi, sai? Io sono già in mezzo ai guai! Neppur posso dirti “ciao”. Ho fretta! Ho fretta, sai?»

La ricetta di oggi è dedicata a tutti noi che a volte ci sentiamo un Bianconiglio sconclusionato che, preso in trappola tra il tempo che scappa e la golosità che avanza, non vorrebbe nonostante i mille impegni e imprevisti rinunciare a un rincuorante dolcetto!

La panna cotta è il dolce più semplice e veloce di tutto il mio repertorio (ed è anche è uno dei miei preferiti) e dunque … perché non provare a prepararla in quel ritaglio di tempo che ci resta, prima di essere costretti a scappar via?

Panna cotta con pistacchi e cioccolato bianco, ricetta.
© Elena Palombo per lacasettadelmerlo.wordpress.com

Ingredienti per 4 porzioni.

  • 500 ml di panna fresca
  • 100 ml di latte intero
  • 100 grammi di crema di pistacchi
  • 1 baccello di vaniglia
  • 30 grammi di cioccolato bianco
  • 100 grammi di zucchero
  • 11 grammi di gelatina in fogli
  • per decorare ho usato pistacchi tritati, polvere di cioccolato bianco e qualche bocciolo di fiori di acacia, che oltre ad essere belli e profumatissimi sono anche commestibili.

Preparazione.

Panna cotta con pistacchi e cioccolato bianco, ricetta.
© Elena Palombo per lacasettadelmerlo.wordpress.com
  1. Prima di tutto riempi una ciotola di acqua fredda, in cui mettere subito i fogli di gelatina, per far si che si ammorbidiscano.
  2. Prepara poi gli stampi di alluminio che userai sciacquandoli in acqua e riponili in frigorifero (vuoti) a raffreddarsi; io ho usato 4 stampini con un diametro di 7 cm circa, ma se preferisci puoi usare 6 stampi più piccoli o uno solo più grande.
  3. Adesso accendi il fuoco al minimo sotto un pentolino con il fondo spesso e versaci la panna, il latte, lo zucchero e il contenuto del baccello di vaniglia; contemporaneamente, in un altro contenitore, fai fondere il cioccolato bianco a bagnomaria.
  4. Prima che la panna arrivi a bollore spegni il fuoco e, mescolando con cura con un cucchiaio di legno, aggiungi il cioccolato bianco sciolto, la crema di pistacchi e la gelatina ben strizzata.
  5. Continua a mescolare fino a quando tutti gli ingredienti non saranno perfettamente amalgamati.
  6. A questo punto puoi prendere dal frigorifero gli stampini e riempirli con questa delizia (assaggiala, anche calda è già irresistibile!). Le tue piccole panne cotte al pistacchio e cioccolato bianco dovranno riposare in frigo per almeno 5 ore …

e mentre sono in frigorifero, se proprio non puoi evitarlo, inizia a correre perché probabilmente «sei in ritardo! In arciritardissimo!»

Al tuo ritorno a casa non dovrai fare altro che sformare la panna cotta: metti per qualche secondo gli stampini in acqua molto calda, uno per volta (fai attenzione a non far andare acqua all’interno), poi asciuga velocemente l’esterno e capovolgili sui piattini da dolce.

Panna cotta con pistacchi e cioccolato bianco, ricetta.
© Elena Palombo per lacasettadelmerlo.wordpress.com

Se ti piace puoi decorare questo dolce irresistibile con pistacchio, cioccolato bianco, fiori d’acacia (o con tutto quello che ti suggerisce la fantasia) ed ecco che è pronto per essere gustato!

Ad ogni Bianconiglio che sta leggendo auguro tante pause rinfrancanti e …

bon appétit!

Elena

La Casetta del Merlo, maggio 2019

Annunci

33 risposte a "Un dolcetto per il Bianconiglio: la panna cotta con pistacchi e cioccolato bianco."

Add yours

        1. ma non ti ho mai detto una cosa Elena! E’ geniale sai mettere il nome del tuo blog sui cucchiaini, sulle forchette…. davvero geniale! Sei incredibile! Pensa che le prime volte morivo d’invidia pensando che avessi le posate personalizzate e già mi stavo facendo un film su come serigrafare le mie! ahahah! Brava Elena!!!

          Piace a 1 persona

  1. Wow Elena, i tuoi dolci sono tutti eccezionali!!! La panna cotta l’adoro, quindi presto anche questo dolce allieterà la mia tavola 🙂

    Anch’io ho ammirato molto i cucchiaini incisi, sono davvero davvero una grande sciccheria, complimenti!!!! 🙂

    Piace a 1 persona

    1. Ciao Vitty cara, leggo solo ora questo tuo bellissimo commento (chissà perché wp lo aveva messo tra le spam …) Sono sempre molto felice quando mi dici che ti ho fatto venire voglia di rifare i miei dolcetti, spero che questa panna cotta ti piacerà! Grazie di cuore, Elena e anche il Bianconiglio

      Mi piace

  2. Che cosa golosa! Ciao Elena, ogni tanto mi assento… poi leggo e ciò che leggo mi piace sempre di più. Trovo il tuo blog molto interessante.

    Credo che questa ricetta della panna cotta con pistacchi sia un abbinamento godurioso! Brava, però magari la corsetta si fa dopo averla mangiata!

    Piace a 1 persona

    1. Bentornata e grazie per i complimenti, è sempre un piacere quando passi a trovarmi 🙂 Trovo anch’io che questo dolcetto, anche se facilissimo da preparare, sia golosissimo, mentre riguardo la corsetta dopo … be’, anche due non guasterebbero!
      Un caro saluto,
      Elena

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: