I tetti di Parigi, La Bohème, una giornata grigia ed io.

Respirer Paris, cela conserve l'âme. (Victor Hugo) Respirare, ma anche osservare, toccare, ascoltare ... Hai mai ascoltato il suono della pioggia sui tetti di zinco all'alba di una giornata grigia, a Parigi? Parigi deve i suoi tetti unici e seducenti, multiforme mosaico di zinco e di ardesia  che la luce del giorno arricchisce di cangianti... Continue Reading →

Annunci

Parigi in poltrona (2a parte).

Quando ci si innamora, se di una persona o di un luogo poco importa, spesso sono i dettagli che fanno scoccare la scintilla, e che mantengono viva quella fiammella nel tempo, incuranti  degli anni che si rincorrono. Ed è proprio di quei dettagli che voglio andare alla riscoperta durante il mio prossimo viaggio a Parigi.... Continue Reading →

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: