Il vicino troppo vicino, le ciabatte trascinate, la sabbia che pizzica … però che buona la farinata!

Non sono un tipo da spiaggia. Meglio: non sono un tipo da spiaggia da giugno a fine agosto, perché il mare fuori stagione, soprattutto se ammirato dall'alto di una scogliera in una giornata ventosa o percorrendo una lunga spiaggia deserta in compagnia di me stessa, è tra gli scenari più affascinanti che io riesca ad immaginare... Continue Reading →

Annunci

Maâkoudas: a merenda nel sūq.

Hai mai visitato un sūq? Io ancora no, ma sicuramente non si tratta dell'ultimo desiderio che mi piacerebbe esprimere, se un genio potesse uscire dalla lampada al posto della fiammella... e allora, in attesa di partire davvero, ti va di fare con me un viaggio con la fantasia? Il sūq (in arabo سوق‎ ), una... Continue Reading →

Bruscoli da Firenze. Il paradiso dei golosi si trova in via dell’Ariento.

Nel 1300 i golosi come me finivano nel III girone dell’Inferno, sotto una battente pioggia melmosa, in compagnia (se così si può dire) del cane a tre teste Cerbero, che li rintronava con le sue grida fino a fargli desiderare di perdere l'udito … sotto l’incorruttibile supervisione di Dante Alighieri, che ancora oggi scruta severo... Continue Reading →

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: