Il Merlo al Lavoro. Come cucire una trapunta patchwork in 8 passi: 2.L’attrezzatura.

Per cucire una trapunta patchwork non serve essere dei sarti esperti: avere una buona manualità, sapere usare la macchina da cucire (il punto dritto è sufficiente) e la poca attrezzatura necessaria in modo corretto è una base completa di competenze.

Gli strumenti del patchwork:

– macchina da cucire (un modello base va bene, la mia è una Singer Tradition)

– tappeto da taglio di almeno 45 x 60 cm

– taglierina e forbici

– regolo

– spilli e matita da sarto

– ferro da stiro

f1
© Elena Palombo per La Casetta del Merlo

E se, come me un paio di anni fa, sei un autodidatta con tanta voglia di sperimentare ma senza una persona accanto a darti qualche dritta, ti consiglio il bellissimo manuale di Linda Clements Enciclopedia delle tecniche patchwork, quilting e appliqué (del quale fortunatamente esiste anche la versione in italiano).

                Elena, La Casetta del Merlo luglio 2017          

Annunci

Una risposta a "Il Merlo al Lavoro. Come cucire una trapunta patchwork in 8 passi: 2.L’attrezzatura."

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: